Fineco, la raccolta netta di febbraio sfiora i 900 milioni

Nel mese di febbraio la raccolta netta di Fineco si è confermata su livelli elevati, raggiungendo € 870 milioni ed evidenziando come la clientela stia proseguendo nei propri percorsi di investimento. L’asset mix vede infatti la componente gestita attestarsi a € 185 milioni, quella amministrata a € 1.045 milioni, mentre la diretta è pari a € -360 milioni. Contemporaneamente accelera l’ampliamento della base clienti, con 9.938 nuovi clienti nel mese di febbraio che portano il totale a 1.500.028.

I ricavi del brokerage sono stimati per il mese di febbraio a € 16 milioni, un dato in crescita di oltre il 40% rispetto alla media dei ricavi tra il 2017 e il 2019. Da inizio anno i ricavi del brokerage sono stimati in circa € 32 milioni.

Fineco

Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fineco, dichiara:

“Il dato robusto della raccolta di febbraio evidenzia come i clienti stiano affrontando l’attuale fase di mercato in un’ottica di investimento, beneficiando del rapporto di fiducia costruito nel tempo con i propri consulenti e riuscendo in questo modo a favorire scelte razionali nella gestione dei risparmi. In questo contesto, le nuove soluzioni protette proposte da Fineco AM continuano a incontrare l’interesse della clientela, e contribuiscono a migliorare la penetrazione della sua offerta sul totale delle masse gestite. A questo si aggiunge la solidità del brokerage, confermando il percorso di crescita della Banca che si rafforza come piattaforma di riferimento per tutte le necessità finanziarie e supera inoltre nel corso del mese quota 1,5 milioni di clienti”.

FAM, raccolta retail € 266 milioni, masse a € 27,6 miliardi

Fineco Asset Management nel mese di febbraio ha registrato € 266 milioni, con un particolare interesse della clientela sia per i nuovi prodotti rivolti agli investitori prudenti, caratterizzati da un’elevata protezione, sia per i fondi in delega della famiglia Fam Series. La raccolta da inizio anno è pari a € 961 milioni per le classi retail e a € 30 milioni per quelle istituzionali, portando le masse complessive di FAM a € 27,6 miliardi: € 17,1 miliardi nella componente retail (+14% a/a) e € 10,5 miliardi in quella istituzionale (+2% a/a). L’incidenza della componente retail rispetto al totale AUM della Banca è salita al 31,6% rispetto al 28,1% di un anno fa.

Patrimonio totale oltre € 111 miliardi

Il Patrimonio totale è pari a € 111,2 miliardi, rispetto a € 105 miliardi di febbraio 2022. In particolare, le masse del Private Banking si attestano a € 48,5 miliardi rispetto a € 46 miliardi di un anno fa (+5% a/a).

Fineco
Leggi anche...
Le Fonti – World Excellence TV
Imprese d'Eccellenza
Enel Logo
ING Direct Logo
Continental Logo
Bottega Veneta Logo
Vodafone Logo
UBI Banca Logo
Pfizer Logo
Philip Morris Logo
Scarpe & Scarpe Logo
Falck Renewables Logo
BMW Logo
EnergyDrive Logo
World Excellence – Sistemi PMI
WorldExcellence PMI
I più recenti
Recessione nel Regno Unito e Giappone: analisi dei dati economici
Il mondo in breve: tutte le storie globali che contano
Le 20 migliori destinazioni da visitare in Europa nel 2024
Sostenibilità: soddisfare i bisogni della generazione presente senza compromettere quelli della generazione futura

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di impresa.