Tutto il profumo di una storia italiana

Il Bagno Classico Felce Azzurra, il prodotto
più iconico dei laboratori Paglieri ha compiuto
50 anni. Ed è più in forma che mai

Quella di Felce Azzurra è una storia che viaggia all’unisono con l’azienda di cui è fi glia: è nei laboratori Paglieri di Alessandria che nascono i suoi speciali intrecci olfattivi, un mondo di note profumate che veicolano benessere e tradizione attraverso una fragranza unica e inconfondibile. Nel 2020 Felce Azzurra ha celebrato il 50° anniversario del suo prodotto iconico: il Bagnodoccia Classico, nato nei dinamici anni Settanta, un bagnoschiuma di bellezza che in breve tempo ha conquistato il mercato e il cuore degli italiani. Tutto ha inizio in un piccolo laboratorio artigianale, tra ingredienti preziosi e nasi che scelgono e dosano sapientemente essenze. Il successo di Felce Azzurra si preannuncia già dal lancio del primo prodotto nel lontano 1923: l’Eau De Toilette Felce Azzurra, una novità capace di sfi dare il mito della profumeria francese grazie al profumo unico, ma anche all’accurata ricerca nel design dei packaging. Il successo del brand prosegue e cresce inesorabile fi no agli anni ’70, che rappresentano un vero e proprio momento di svolta: Felce Azzurra lancia il suo primo prodotto liquido dedicato all’igiene personale, uscendo così dalla ristretta cerchia delle profumerie per approdare alla grande distribuzione. È proprio qui che ha inizio la storia del Bagno Classico Felce Azzurra, diventato icona di un’epoca e fi data compagna di quelle successive, portando l’antica e alta arte profumiera nel rituale della quotidianità. Dal 1970 a oggi tante cose sono cambiate: le tappe più signifi cative della storia del Bagno Classico Felce Azzurra sono scritte sui suoi packaging, che nel tempo si sono evoluti e modernizzati per adattarsi ai gusti e alle esigenze di un’epoca.

Il prodotto ottiene in breve tempo un successo straordinario, grazie anche a una comunicazione lungimirante ed emozionale che colpisce gli italiani dritto al cuore: sono gli anni Settanta quando un aff asciante Alberto Lupo si fa portavoce del messaggio di benessere di Felce Azzurra, accompagnando i sogni delle donne avvolte dalle inconfondibili note profumate del d’argento pone subito l’accento sull’anniversario del prodotto. Inoltre, abbiamo previsto un’attività consumer molto impattante: dentro 50 di questi fl aconi infatti il consumatore poteva trovare il facsimile di un diamante, per poi ricevere a casa quello vero in premio. Tutto ciò supportato da una campagna tv, declinata poi sul web e sui nostri social network». Cinquanta anni e molti cambiamenti sono trascorsi, ma una cosa, la più importante, è rimasta intatta nel tempo: il profumo. Oggi come ieri i prodotti Felce Azzurra trovano il loro fulcro nella fragranza, studiata, ricercata e approvata dal naso uffi ciale, fi gura icona di ogni casa profumiera: un professionista impegnato ad “assaggiare” essenze, aromi e trovare le giuste combinazioni per ogni emozione. Per imprimere e rievocare ricordi nella memoria di chi non solo quelle note le ha “indossate”, ma soprattutto vissute.

La formula che caratterizza la profumazione Classica, data dalla combinazione di misteriosi ingredienti provenienti da tutto il mondo, è manoscritta tra le pagine di un taccuino tramandato di padre in fi glio: proprio qui, nella preziosa segretezza della formula custodita con cura di generazione in generazione, risiede l’inimitabilità e il successo del suo profumo inconfondibile. Felce Azzurra si fa così custode del profumo dei ricordi, che si tramanda di generazione in generazione e si lega strettamente alla memoria, perché racconta una storia italiana: la nostra. Bagno Classico. Ornella Vanoni e Loredana Bertè, voci simbolo degli anni Ottanta, diventano le ambasciatrici del magico momento dedicato al bagno sulle note di un’indimenticabile «Mille bolle blu». Arrivano poi gli anni 2000 e l’azienda continua la sua comunicazione sulle reti televisive, rinnovando l’immagine ma mantenendo uno storytelling in chiave benessere. Il 2016 è un anno importante per la linea Bagnodoccia, che subisce una riformulazione e un restyling ancora oggi attuali: la nuova formula, arricchita con agenti idratanti che garantiscono più protezione e morbidezza, esalta le profumazioni; il pack accattivante e moderno, pratico grazie al nuovo tappo fl ip top, torna con veste grafi ca rinnovata.

Ancora una volta Felce Azzurra si rinnova pur rimanendo se stessa: la tradizione incontra la modernità. «Nel 2019 i bagni Felce Azzurra sono cresciuti del 15% confermandosi tra i brand leader: ad oggi, il Bagno Classico Felce Azzurra è la singola referenza più venduta nel mercato dei bagnodoccia», dichiara Paolo Balletta, Global Marketing Director Paglieri. «Il 2020 segna un traguardo importante per l’azienda: il nostro prodotto iconico resta ancora oggi, e ancor più di ieri, un vero e proprio punto di riferimento per il consumatore, che nella sua profumazione distintiva e indimenticabile riconosce parte del proprio vissuto». Per celebrarne il primo mezzo secolo di vita, spiega Balletta, «abbiamo realizzato un’edizione limitata del Bagno Classico, che ha sostituito il prodotto standard a partire da giugno: il pack celebrativo con etichetta in lamina Paolo Balletta, global marketing director di Paglieri Gennaio – Dicembre 2020 World Excellence 29 Tutto il profumo di una storia italiana STORIE DI SUCCESSO Il Bagno Classico Felce Azzurra, il prodotto più iconico dei laboratori Paglieri ha compiuto 50 anni.

Ed è più in forma che mai Quella di Felce Azzurra è una storia che viaggia all’unisono con l’azienda di cui è fi glia: è nei laboratori Paglieri di Alessandria che nascono i suoi speciali intrecci olfattivi, un mondo di note profumate che veicolano benessere e tradizione attraverso una fragranza unica e inconfondibile. Nel 2020 Felce Azzurra ha celebrato il 50° anniversario del suo prodotto iconico: il Bagnodoccia Classico, nato nei dinamici anni Settanta, un bagnoschiuma di bellezza che in breve tempo ha conquistato il mercato e il cuore degli italiani. Tutto ha inizio in un piccolo laboratorio artigianale, tra ingredienti preziosi e nasi che scelgono e dosano sapientemente essenze. Il successo di Felce Azzurra si preannuncia già dal lancio del primo prodotto nel lontano 1923: l’Eau De Toilette Felce Azzurra, una novità capace di sfi dare il mito della profumeria francese grazie al profumo unico, ma anche all’accurata ricerca nel design dei packaging. Il successo del brand prosegue e cresce inesorabile fi no agli anni ’70, che rappresentano un vero e proprio momento di svolta: Felce Azzurra lancia il suo primo prodotto liquido dedicato all’igiene personale, uscendo così dalla ristretta cerchia delle profumerie per approdare alla grande distribuzione. È proprio qui che ha inizio la storia del Bagno Classico Felce Azzurra, diventato icona di un’epoca e fi data compagna di quelle successive, portando l’antica e alta arte profumiera nel rituale della quotidianità.

Dal 1970 a oggi tante cose sono cambiate: le tappe più signifi cative della storia del Bagno Classico Felce Azzurra sono scritte sui suoi packaging, che nel tempo si sono evoluti e modernizzati per adattarsi ai gusti e alle esigenze di un’epoca. Il prodotto ottiene in breve tempo un successo straordinario, grazie anche a una comunicazione lungimirante ed emozionale che colpisce gli italiani dritto al cuore: sono gli anni Settanta quando un aff asciante Alberto Lupo si fa portavoce del messaggio di benessere di Felce Azzurra, accompagnando i sogni delle donne avvolte dalle inconfondibili note profumate del d’argento pone subito l’accento sull’anniversario del prodotto. Inoltre, abbiamo previsto un’attività consumer molto impattante: dentro 50 di questi fl aconi infatti il consumatore poteva trovare il facsimile di un diamante, per poi ricevere a casa quello vero in premio. Tutto ciò supportato da una campagna tv, declinata poi sul web e sui nostri social network». Cinquanta anni e molti cambiamenti sono trascorsi, ma una cosa, la più importante, è rimasta intatta nel tempo: il profumo. Oggi come ieri i prodotti Felce Azzurra trovano il loro fulcro nella fragranza, studiata, ricercata e approvata dal naso uffi ciale, fi gura icona di ogni casa profumiera: un professionista impegnato ad “assaggiare” essenze, aromi e trovare le giuste combinazioni per ogni emozione.

Per imprimere e rievocare ricordi nella memoria di chi non solo quelle note le ha “indossate”, ma soprattutto vissute. La formula che caratterizza la profumazione Classica, data dalla combinazione di misteriosi ingredienti provenienti da tutto il mondo, è manoscritta tra le pagine di un taccuino tramandato di padre in fi glio: proprio qui, nella preziosa segretezza della formula custodita con cura di generazione in generazione, risiede l’inimitabilità e il successo del suo profumo inconfondibile. Felce Azzurra si fa così custode del profumo dei ricordi, che si tramanda di generazione in generazione e si lega strettamente alla memoria, perché racconta una storia italiana: la nostra. Bagno Classico. Ornella Vanoni e Loredana Bertè, voci simbolo degli anni Ottanta, diventano le ambasciatrici del magico momento dedicato al bagno sulle note di un’indimenticabile «Mille bolle blu». Arrivano poi gli anni 2000 e l’azienda continua la sua comunicazione sulle reti televisive, rinnovando l’immagine ma mantenendo uno storytelling in chiave benessere.

Il 2016 è un anno importante per la linea Bagnodoccia, che subisce una riformulazione e un restyling ancora oggi attuali: la nuova formula, arricchita con agenti idratanti che garantiscono più protezione e morbidezza, esalta le profumazioni; il pack accattivante e moderno, pratico grazie al nuovo tappo fl ip top, torna con veste grafi ca rinnovata. Ancora una volta Felce Azzurra si rinnova pur rimanendo se stessa: la tradizione incontra la modernità. «Nel 2019 i bagni Felce Azzurra sono cresciuti del 15% confermandosi tra i brand leader: ad oggi, il Bagno Classico Felce Azzurra è la singola referenza più venduta nel mercato dei bagnodoccia», dichiara Paolo Balletta, Global Marketing Director Paglieri. «Il 2020 segna un traguardo importante per l’azienda: il nostro prodotto iconico resta ancora oggi, e ancor più di ieri, un vero e proprio punto di riferimento per il consumatore, che nella sua profumazione distintiva e indimenticabile riconosce parte del proprio vissuto». Per celebrarne il primo mezzo secolo di vita, spiega Balletta, «abbiamo realizzato un’edizione limitata del Bagno Classico, che ha sostituito il prodotto standard a partire da giugno: il pack celebrativo con etichetta in lamin

Leggi anche...
Le Fonti - World Excellence TV
Imprese d'Eccellenza
Enel Logo
ING Direct Logo
Continental Logo
Bottega Veneta Logo
Vodafone Logo
UBI Banca Logo
Pfizer Logo
Philip Morris Logo
Scarpe & Scarpe Logo
Falck Renewables Logo
BMW Logo
Brand, Innovazione ed Etica nel Business
World-Excellence Brand Innovazione
World Excellence – Speciale Franchising Immobiliare
World-Excellence-Speciale-Franchising-Immobiliare
Le Fonti Awards 2021
World Excellence – Dicembre 2020
World-Excellence-2020
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti Innovation Awards
Novità dal mercato dell’alternative asset management
Il manuale che ti spiega la finanza a 360°
LUBEA, un nuovo modo di fare azienda.

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di impresa.