Rishi Sunak: qual è il patrimonio del premier inglese più ricco di sempre

Rishi Sunak è il politico più ricco del Regno Unito e forse il PM più ricco di sempre, come evidenziato dal Sunday Times Rich List 2024.
quanto è ricco rishi sunak

Rishi Sunak, attuale Primo Ministro del Regno Unito, si prepara per le prossime elezioni generali fissate per il 4 luglio 2024. Oltre alla sua carriera politica, Sunak è noto per essere uno dei politici più ricchi del paese.

Sunak è cresciuto in una famiglia relativamente stabile e benestante ed era già un multimilionario a vent’anni. Attualmente, è il politico più ricco del Regno Unito e forse il Primo Ministro più ricco di sempre, come evidenziato dalla sua apparizione nella Sunday Times Rich List 2024 insieme alla moglie Akshata Murty.

Ma quanto è ricco veramente e come si confronta la sua fortuna con quella del Re Carlo III?

Le origini della ricchezza di Rishi Sunak

Il patrimonio netto combinato di Rishi Sunak e della moglie Akshata Murty è passato da 529 milioni a 651 milioni di sterline nell’ultimo anno. La maggior parte della loro ricchezza proviene dalle partecipazioni di Akshata Murty nella gigantesca azienda IT di suo padre, Infosys.

Akshata Murty è la figlia del miliardario indiano N. R. Narayana Murthy, fondatore di Infosys nel 1981. Murty possiede lo 0,93% dell’azienda, del valore di quasi 590 milioni di sterline.

Oltre a questo investimento, Murty e Sunak possiedono un vasto portafoglio immobiliare, con proprietà a Londra, California e una villa georgiana nello Yorkshire con 12 acri di terreno, stimato a 16 milioni di sterline. Murty ha anche una partecipazione in Catamaran Ventures UK, la filiale britannica della società di capitale di rischio e private equity di suo padre.

I guadagni di Rishi Sunak

A febbraio 2024, Sunak ha rilasciato le sue dichiarazioni finanziarie che mostrano un guadagno di 2,2 milioni di sterline nel 2022-23, di cui solo il 6,5% derivato dal suo stipendio da parlamentare e primo ministro.

Altri guadagni includono circa 1,8 milioni di sterline attraverso plusvalenze e circa 300mila sterline da interessi e dividendi.

La controversia fiscale

Le questioni fiscali della moglie di Sunak non sono state altrettanto trasparenti. Due anni fa, è emerso tramite The Independent che aveva lo status di non-domiciliata, il che le ha permesso di evitare di pagare le tasse nel Regno Unito su alcuni dei suoi dividendi Infosys.

Tuttavia, ha annunciato che avrebbe smesso di utilizzare questo status speciale subito dopo che le accuse sono emerse. Il Cancelliere Jeremy Hunt ha annunciato che lo status di non-domiciliato sarà gradualmente eliminato.

Rishi Sunak è davvero più ricco di Re Carlo III?

Il patrimonio netto di Rishi Sunak e Akshata Murty è di circa 651 milioni di sterline, mentre il patrimonio netto diretto del re Carlo III è di circa 610 milioni di sterline.

Tuttavia, quando si considerano i beni detenuti in trust per il sovrano, come il Ducato di Lancaster del valore di 1,1 miliardi di sterline e il Crown Estate del valore di 15,8 miliardi di sterline, la ricchezza complessiva del monarca supera di gran lunga quella di Sunak.

Alcuni degli asset più preziosi di Carlo sono le tenute di Sandringham e Balmoral, che valgono rispettivamente circa 250 milioni e 210 milioni di sterline. La collezione di francobolli della defunta regina Elisabetta II, stimata a 100 milioni di sterline, e altri beni personali aggiungono ulteriore valore al patrimonio reale.

Mentre il patrimonio netto di Rishi Sunak e Akshata Murty è impressionante, ammontando a 651 milioni di sterline, la ricchezza del re Carlo III, comprensiva dei beni detenuti in trust, raggiunge circa 49 miliardi di sterline.

Leggi anche: I 10 CEO più pagati al mondo nel 2024: ecco il loro stipendio mensile

Leggi anche...
Imprese d'Eccellenza
Enel Logo
ING Direct Logo
Continental Logo
Bottega Veneta Logo
Vodafone Logo
UBI Banca Logo
Pfizer Logo
Philip Morris Logo
Scarpe & Scarpe Logo
Falck Renewables Logo
BMW Logo
I più recenti
olimpiadi parigi 2024 quanto costano

Olimpiadi di Parigi 2024, quanto costano? Un’analisi del giro d’affari

Il potere del CEO branding come sviluppare e rafforzare l'immagine del leader aziendale

Il potere del CEO branding: come sviluppare e rafforzare l’immagine del leader aziendale

paesi più trasparenti a livello governativo

I 10 paesi più trasparenti a livello governativo: la classifica

economie più forti 2050 proiezioni

Quali saranno le 10 economie più forti del 2050: le proiezioni

come costruire tuo marchio guida ceo

Come costruire il tuo marchio: guida per i CEO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di impresa.