Metodi innovativi di accesso al credito

Il mercato potenziale del credito di filiera è pari a più di 570 miliardi di euro ma ad oggi è poco sfruttato. Mentre factoring e anticipo fattura crescono nella diffusione, le soluzioni più tecnologiche sono ancora al’inizio

[auth href=”http://www.worldexcellence.it/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]Cresce in Italia l’interesse per il supply chain finance, l’insieme di soluzioni che consentono a un’impresa di finanziare il capitale circolante facendo leva, oltre che sulle caratteristiche economiche, finanziarie o di business, sul ruolo all’interno della filiera. Ma se il mercato potenziale è pari a più di 570 miliardi di euro (il valore totale del montecrediti di crediti commerciali a fine 2014), ad oggi ne è sfruttato solo il 27%. Le soluzioni di finanziamento del circolante più diffuse in Italia, infatti, il factoring e l’anticipo fattura, insieme finanziano complessivamente 146 miliardi di euro, pari al 26% del mercato potenziale. Le soluzioni di supply chain finance innovative coprono invece solo l’1%. Tra quelle più recenti che solitamente richiedono un utilizzo delle tecnologie digitali ci sono:  l’inventory finance (che permette di “smobilizzare” il magazzino, di cui si segnalano recenti partnership tra istituti finanziari e operatori logistici) e il purchasing finance (il finanziamento basato su ordini di acquisto invece che fatture). L’invoice auction (marketplace per la compravendita di fatture tramite asta) e il dynamic discounting (la gestione dinamica dei tempi di pagamento e degli sconti tra cliente e fornitore) si sono appena affacciate al mercato italiano. Sono alcuni dei risultati della ricerca dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano da cui emerge la necessità di nuovi modelli e strumenti di finanziamento nel nostro Paese, inclusi quelli di valutazione del merito creditizio.

[/auth]

Registrati alla newsletter