Cucinelli, Trocchia e Sidoli eletti CEO dell'Anno ai Le Fonti Awards

Tra le imprese premiate Vodafone, Eni, Unilever e Menarini AXA Italia, Genertel e Reale Mutua trionfano tra le assicurazioni, mentre in campo finanziario si impongono Banca Generali, Arca Sgr e BNP Paribas IP

Grande successo per la seconda serata dei Le Fonti Awards – CEO Summit & Awards, tenutisi giovedì 23 giugno nella cornice di Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, con il patrocinio di Commissione Europea, la media partnership di CorriereEconomia e la sponsorship di Cantine Marisa Cuomo.
[auth href=”https://www.worldexcellence.it/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]L’evento ha registrato il sold-out con mille persone, 100 società e oltre 50 premiati nella manifestazione del riconoscimento dell’eccellenza italiana.
Il CEO Summit, dal titolo Leadership e innovazione per una crescita sostenibile, ha visto coinvolti Angelo Trocchia, Presidente e AD di Unilever Italia, Eugenio Sidoli, Presidente e AD di Philip Morris Italia, Luca Failla, Founding Partner di LabLaw, Domenico Simone, Membro del Cda di Menarini, Massimo Bartolini, Presidente e AD di Multivendor Service, Riccardo Agostinelli, Name Partner dello studio legale Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners e Gaetano Grizzanti, Founder & CEO di Univisual Brand Consulting.
CEO DELL’ANNO
Il principale riconoscimento come CEO dell’anno è andato a Brunello Cucinelli «per aver dimostrato al mercato italiano e globale come artigianalità e attenzione alle risorse umane siano un modello vincente, in grado di produrre incredibili risultati di business accanto alla valorizzazione dei propri dipendenti e del territorio».
Nelle diverse categorie si sono affermati:
Angelo Trocchia di Unilever Italia come CEO dell’anno per la sostenibilità, mentre CEO dell’anno per l’innovazione è stato incoronato Eugenio Sidoli di Philip Morris Italia, Massimo Scaccabarozzi di Janssen-Cilag è CEO dell’anno per l’Innovazione Farmaceutica, Pasquale Natuzzi CEO dell’anno nel settore Arredo & Design, Ugo Loser di Arca SGR CEO dell’anno nel Risparmio Gestito, Massimo Mancini di Atradius come CEO dell’anno nell’Assicurazione Crediti, Paola Corna Pellegrini di Allianz Global Assistance  CEO dell’anno Assicurazioni Viaggio.
CEO dell’anno nei Servizi di Certificazione digitale è Danilo Cattaneo di Infocert.
ASSICURAZIONI
Direttore Marketing dell’anno Assicurazioni è Marco Mazzucco di Reale Group mentre Eccellenza dell’anno Innovazione Assicurazioni è stata eletta AXA Italia. Ad imporsi come Eccellenza dell’anno Bancassicurazione, Helvetia. A Eurovita il titolo di Eccellenza dell’anno Assicurazione Ramo Vita Indipendente, a Coface è stato assegnato il premio per Eccellenza dell’anno Assicurazione dei Crediti, ad Assiteca la vittoria come Eccellenza dell’anno Intermediazione dei Crediti, mentre MSA Multi Serass si è affermato come eccellenza dell’anno nella Gestione Sinistri in Outsourcing. Eccellenza dell’anno nell’assicurazione Gestione Sinistri è stato eletto ConTE.it, mentre Genertel ha vinto come eccellenza dell’anno Assicurazioni Online. Eccellenza nell’Assicurazione Responsabilità Intermediari Assicurativi è stato eletto CGPA Europe. Ad imporsi come Eccellenza nell’Assicurazione Tutela Legale, D.A.S.
A Afi Esca Italia il titolo di Eccellenza nell’Assicurazione Credit Protection Mutui, a RBM Salute è stato assegnato il premio per Eccellenza nell’Assicurazione Ramo Salute, ad AXA Italia la vittoria come Team Comunicazione dell’anno Assicurazioni, mentre HDI Assicurazioni si è affermato come Team IT dell’anno Assicurazioni.
TRADING E FOREX
 A ActivTrades il premio di Operatore Forex dell’anno, per Banca dell’anno Trading Online la vittoria è andata invece a Binck Bank.
ASSET MANAGEMENT
Ottimi risultati anche per l’asset management: BNP Paribas Investment Partners SGR si è imposto come Eccellenza dell’anno Asset Management Istituzionale per il quarto anno consecutivo, Anthilia Capital Partners SGR è Società di Gestione dell’anno per il Credito alle PMI, mentre Amundi SGR come Società di Gestione dell’anno ETF. Società di Gestione dell’anno Fondi Assicurativi è Consultinvest Asset Management SGR mentre Arca SGR si è imposta come Società di Gestione dell’anno Branding & Comunicazione Finanziaria.
FINANZA
La palma di Banca dell’anno è andata a Banca Generali mentre Mobile Bank dell’anno è stato eletto YouBanking di Banco Popolare. A Gruppo Cassa di Risparmio di Asti il premio per l’eccellenza dell’anno Branding & Comunicazione Finanziaria, mentre la vittoria per l’Eccellenza nel Leasing è andata a Sociétè Génerale Equipment Finance Italia. Come mpresa dell’anno per l’Innovazione nell’outsourcing Servizi Finanziari si è affermato Cabel.
INNOVAZIONE E RICERCA
A Philip Morris il premio Impresa dell’anno Innovazione & Ricerca «per aver posto l’innovazione, a livello di prodotto e di strategia di crescita come proprio pionieristico e vincente modello di business, in grado di cambiare il paradigma del mercato tradizionale.
In particolare per la creazione del polo produttivo in Emilia Romagna e per la realizzazione di prodotti a potenziale rischio ridotto».
COSTUMER RELATIONSHIP
La palma di Impresa dell’anno Costumer Relationship è andata a Vodafone Italia in particolare per il progetto WECARE.
MARKETING & COMUNICAZIONE
A Avis Budget Italia il premio Marketing Team dell’anno Autonoleggio, mentre quello come PR Team dell’anno è andato a Eni. Salmoiraghi & Viganò ha ottenuto il riconoscimento quale Impresa dell’anno Marketing & Comunicazione per la campagna di branding e celebrazione dei 150 anni.
IMPRESE BIOMEDICALI E FARMACEUTICHE
Eccellenza dell’anno Innovazione Strumenti Medicali è Korian-WinMedical, mentre Eccellenza dell’anno Trasporti Industriali Biomedicali è stato eletto Bomi Italia. Ad imporsi come Eccellenza dell’anno Produzione e Distribuzione di Vaccini, Sanofi Pasteur MSD. A Isagro il titolo di Eccellenza dell’anno Innovazione e Sostenibilità Agrofarmaceutica, a MSD Italia è stato assegnato il premio per Eccellenza dell’anno Innovazione Farmaceutica, ad Dompé Farmaceutici la vittoria come Eccellenza dell’anno Innovazione Ricerca e Biotecnologie, mentre Menarini si è affermato come Impresa dell’anno per la Responsabilità Sociale nel Settore Farmaceutico.
IMPRESE EDILI E LOGISTICHE
Innovation-Tec Inn come Impresa dell’anno Innovazione Materiali Edili e Caloni Trasporti-Logistica come Impresa dell’anno Innovazione Logistica.
IMPRESE METALMECCANICHE ED ELETTRONICHE
Saes Getters si è confermato Impresa dell’anno Innovazione Componenti Elettronici, mentre Bruno Presezzi ha vinto il premio Impresa dell’anno Innovazione Settore Metalmeccanico.
IMPRESE E SERVIZI
 Eccellenza dell’anno Innovazione Servizi Assicurativi Telematici è Octo Telematics, mentre Eccellenza dell’anno Innovazione Software per la Sanità è stato eletto Dedalus. Ad imporsi come Eccellenza dell’anno Servizi Telematici Pubblica Amministrazione, Lepida. A Vetrya il titolo di Eccellenza dell’anno Servizi Digitali, a Armundia Group è stato assegnato il premio per Eccellenza Servizi ICT Settore Bancario, ad Multivendor Service la vittoria come Impresa IT dell’anno Servizi Integrati, mentre Tempur + Sealy si è affermato come Impresa dell’anno E-Commerce.
IMPRESE ALIMENTARI E GDO
La palma di Marketing Manager dell’anno Innovazione Alimentare è andata a Luca Zocca di Pedon mentre Eccellenza dell’anno Agroalimentare è stato eletto La Fiammante(Icab). A Cantine Marisa Cuomo il premio per l’eccellenza dell’anno innovazione e tradizione settore vitivinicolo, la vittoria per Eccellenza dell’anno Innovazione nella Grande Distribuzione è andata ad Auchan Retail Italia.
DIREZIONE AFFARI LEGALI
Direzione Affari Legali dell’anno Operazioni Straordinarie è Cementir, mentre Direzione Affari Legali dell’anno Proprietà Intellettuale è stato eletto Versace. Ad imporsi come Direzione Affari Legali dell’anno Lavoro, RAI. Ad Anas il titolo di Direzione Affari Legali dell’anno Corporate Governance.
CONSULENZA
A Europa Benefits il premio Eccellenza dell’anno Servizi per il Welfare Aziendale, per Advisor dell’anno Internalizzazione d’Impresa la vittoria è andata a IC & Partners. Univisual ha ottenuto il premio Advisor dell’anno Brand Consulting, mentre The Boston Consulting Group ha vinto il premio Eccellenza dell’anno Leadership nella Consulenza.
STUDI PROFESSIONALI
Carnà & Partners si è confermato Studio Professionale dell’anno Compliance & Risk Management.
I prossimi appuntamenti saranno a Londra alla Church House Westminster il 14 ottobre, l’11 novembre a Singapore, il 15 novembre a Milano sempre in Borsa Italiana e il 24 novembre a Dubai.
L’Albo d’oro completo dei vincitori 2016 è disponibile a questo link: http://www.lefontiawards.it/vincitori.php

[/auth]
 

Leggi anche...
Le Fonti - World Excellence TV
Imprese d'Eccellenza
Enel Logo
ING Direct Logo
Continental Logo
Bottega Veneta Logo
Vodafone Logo
UBI Banca Logo
Pfizer Logo
Philip Morris Logo
Scarpe & Scarpe Logo
Falck Renewables Logo
BMW Logo
Brand, Innovazione ed Etica nel Business
World-Excellence Brand Innovazione
World Excellence – Speciale Franchising Immobiliare
World-Excellence-Speciale-Franchising-Immobiliare
Le Fonti Awards 2021
World Excellence – Dicembre 2020
World-Excellence-2020
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti Innovation Awards
Novità dal mercato dell’alternative asset management
Il manuale che ti spiega la finanza a 360°
LUBEA, un nuovo modo di fare azienda.

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di impresa.