Si fa strada il robot consulente

LinkedIn

Il mercato finanziario è tra i primi ad aver sperimentato il machine learning, per potenziare l’attività di consulenza. Ma con lo sviluppo della tecnologia ci si interroga: quante funzioni potranno essere gestite da una macchina che, sulla base di algoritmi, apprende dall’esperienza? E quale spazio avrà la persona fisica? Ne hanno parlato a Controcorrente, la trasmissione di Le Fonti Tv, due professori dell’Università Bocconi

Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.
Share.

Comments are closed.