Cross Hub, innovazione e leadership per il rilancio internazionale delle Pmi

Alla scoperta di Cross Hub, vincitrice de Le Fonti Award 2022 per «Innovazione e Leadership» nella Consulenza Manageriale Strategica.

Il ridotto livello di managerializzazione delle Pmi italiane, costituite nella stragrande maggioranza dei casi da imprese di natura prevalentemente familiare, rappresenta da sempre uno dei principali elementi di ostacolo al relativo sviluppo competitivo.

La recente crisi pandemica ha, tra l’altro, ulteriormente amplificato tale situazione di “deficit manageriale” determinando la necessità da parte delle Pmi di una progressiva revisione dei propri assetti organizzativi e modelli di governance.

Se da un lato, dunque, il fabbisogno di “competenze manageriali” risulta essere sempre più un fattore imprescindibile per affrontare con successo le nuove sfide competitive, dall’altro lato, non è sempre facile per le Pmi riuscire a dotarsi di tali risorse strategiche in tempi rapidi, in maniera flessibile e a costi sostenibili.

Una delle possibili soluzioni a tale problema è quella proposta da Cross Hub, società di Executive Consulting e Temporary Management, attiva dal 2015 nel settore dei servizi di consulenza strategica e affiancamento manageriale alle Pmi e vincitrice de Le Fonti Award 2022.

Cross Hub, un’offerta trasversale per i manager italiani di domani

«Cross Hub», dichiara Luca Genovese, Founder e Managing Director, «nasce su impulso di alcuni manager con una ultra-ventennale esperienza nella direzione delle principali funzioni di management di aziende operanti in differenti settori industriali e con l’obiettivo di supportare i processi di “managerializzazione” delle Pmi attraverso una accurata “selezione” ed “aggregazione” di competenze manageriali in diversi ambiti di specializzazione (i nostri “Hub”) e una efficace ”progettazione” e “implementazione” di soluzioni integrate (da qui il termine “Cross”).

«A tale scopo», prosegue Genovese, «abbiamo messo a punto un sistema di offerta basato su 6 Hub di specializzazione (Marketing, Finanza, Operations, Risorse Umane, Innovazione e Internazionalizzazione) e 3 livelli di servizio (Temporary & Fractional Management, Consulting e Training) attraverso i quali siamo in grado di rispondere alle specifiche esigenze di affiancamento manageriale e consulenziale a condizioni altamente competitive. A tal riguardo, Cross Hub è presente tra le società di “Innovation Manager” e “Temporary Export Manager” accreditate, rispettivamente dal Mise e da Invitalia, presso le quali è possibile beneficiare degli omonimi voucher a copertura rispettivamente del 50% e del 66% dei costi di consulenza e temporary management”

Ad oggi Cross Hub può contare su circa una cinquantina di Business Partner, con oltre 15 anni di seniority, operanti in diverse regioni d’Italia.

Registrati alla newsletter