Posizione: Editoriale


Un passo avanti verso l’integrazione dei canali distributivi

Il Consiglio dei ministri ha approvato in febbraio il decreto di attuazione della direttiva Ue 2016/97 del Parlamento europeo sulla distribuzione assicurativa (Idd). Per una decisione a livello europeo l’entrata in vigore è stata prorogata all’ottobre 2018. Tra le varie questioni affrontate, Il decreto prevede che l’Ivass, d’accordo con la…


La Idd spinge il settore assicurativo a omogeneizzare i processi distributivi

In ottobre il settore assicurativo dovrà fare i conti con l’entrata in vigore della nuova direttiva europea, la Insurance distribution directive (Idd), che lo avvicinerà, dal punto di vista regolamentare, a quello finanziario. Come più volte ricordato infatti la Idd, si ispira agli stessi principi della Mifid 2 e cioè…


La rigenerazione del settore finanziario passa dal fintech

Il principale cambiamento avvenuto nel settore finanziario negli anni Novanta è stato il grande sviluppo della negoziazione a costi contenuti di strumenti finanziari su tutti i mercati. Esso ha consentito a un elevato numero di investitori di accedere direttamente a tutti i mercati internazionali. Questi ultimi, a loro volta, hanno…


Non basta l’informazione, serve più capacità critica e interpretativa

Il bombardamento di notizie vere ma spesso anche false, messaggi, commenti, video, foto, pareri, opinioni e via dicendo è aumentato in maniera esponenziale in questi ultimi due anni in seguito all’utilizzo sempre più massiccio dei social network nella vita lavorativa, professionale e personale di ognuno di noi in tutto il…


Il settore assicurativo si apre alla consulenza finanziaria

L’entrata in vigore in Italia delle direttive europee, Idd per il settore assicurativo e Mifid 2 per quello finanziario, si inserisce nella fase di profonda innovazione tecnologia che sta attraversando il settore assicurativo, imprimendovi un’accelerazione. Idd, che partirà dal prossimo ottobre, può essere, non solo nei principi ma anche nell’operatività,…


2018 anno di svolta nel sistema finanziario italiano

Le normative che entrano in vigore quest’anno, gettano le basi per una profonda revisione del sistema finanziario che caratterizzerà il 2018 come un anno di svolta. Alla direttiva Mifid 2 che disciplina la protezione degli investitori e dei risparmiatori, attiva da gennaio, seguirà la Idd, abbastanza equivalente, almeno nei principi,…


Accrescere la conoscenza per difendersi dai manipolatori

L’attento esame delle vicende americane che hanno avuto, e continuano ad avere, esiti imprevedibili porta a considerazioni allarmanti sulla velocità con cui le nuove tecnologie si propagano e consentono a gruppi di avanguardia utilizzi anche spregiudicati al servizio di pochi. L’enorme capacità di analisi ed approfondimento di dati già acquisita…


L’educazione finanziaria materia d’obbligo nelle scuole

L’ultimo rapporto della Consob sull’educazione finanziaria parla chiaro: “Le rilevazioni per il 2016 confermano che le competenze degli italiani in materia di investimenti finanziari rimangono limitate, sia per i profili attinenti alle conoscenze, sia per gli aspetti relativi ad attitudini e modelli decisionali. Oltre un terzo degli intervistati, ha difficoltà…


Unità nella diversità, sfida strategica dell’Europa

Il processo di integrazione partito con l’euro sta attraversando oggi una fase di profondo ripensamento intellettuale. Per troppo tempo infatti si è ritenuto che la creazione di una moneta unica e l’unificazione dei mercati economici e finanziari bastassero da soli a far convergere i singoli Stati in una grande area…


La convivenza con i robot richiede un forte impegno

I film di fantascienza con robot che si muovono e che ragionano come gli uomini (se non meglio di loro) e che basano i loro ragionamenti su un quantitativo enorme di informazioni e su una capacità di apprendimento autonomo elaborata dall’esperienza, stanno per diventare realtà. Gli studi sull’intelligenza artificiale entrano…