11 01 2017

Leggere l'anima del mercato
Per Ferruccio Ferragamo, a capo della maison fiorentina, è la chiave del successo di un'offerta che, per essere competitiva. deve adeguarsi continuamente alle mutevoli esigenze e stili di vita della clientela Anna Franini

Icona dell’eccellenza italiana, la maison Ferragamo si è imposta sui mercati di tutte le latitudini. Ma la manifattura rimane made in Italy, fiorentina per la precisione. Non ha ceduto alla corte dei grandi gruppi stranieri del lusso, come i colleghi Bulgari o Gucci, ma ha preferito ricorrere a capitali privati attraverso la quotazione...

LOGIN
Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratuitamente oppure compila il form per effettuare il login

Email:

Password:

Hai dimenticato la password?

altri articoli
IN EDICOLA
L'EDITORIALE
Alzare i muri è solo un palliativo

Il vento sta cambiando. Stereotipi e certezze che hanno retto per decenni le economie e gli equilibri internazionali a partire dal dopoguerra, sono oggi messi in discussione. Con l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti la parola “protezionismo” sta

Leggi tutto

Powered by Share Trading

Everlasting
I più letti
Le strategie del risparmio al tempo dei tassi a zero

06/04/2016

L'industria del risparmio gestito, con la raccolta record del 2015 (oltre 140 miliardi)

Hsbc Global Asset Management lancia due nuovi fondi sul mercato italiano

14/03/2016

HBSC Global Asset Management amplia la gamma di fondi disponibili per il mercato itali