Seguici su

WORLDEXCELLENCE
18/06/18


  • di Alessia Liparoti

L'innovazione interculturale per una marcia in più

Il direttore Hr del colosso automotive in Italia spiega la strategia di corporate social responsibility del gruppo. Come si attraggono giovani talenti e si motivano quelli già presenti in azienda. E assicura che tra le varie iniziative volte al benessere e alla motivazione, lo smartworking è una di quelle più apprezzate

Inclusione sociale, smartworking e tanta responsabilità sociale d’impresa. Così Bmw Italia punta alla crescita dei propri dipendenti e ad attrarre giovani di talento. Ne abbiamo parlato con l’Hr director, Marco Bergossi.Bmw è presente in 150 Paesi nel...