15 03 2017

Anche l’agricoltura diventa smart
Droni, trattori autoguidati, robot mungitori, nanotecnologie. La nuova frontiera si chiama Precision agriculture, un business che per Goldman Sachs può valere 240 miliardi di dollari. Con un aumento della redditività già ora del 18% Donatella Zucca

A onta di chi diffida delle nuove tecnologie, al World economic forum di Davos, lo scorso gennaio, si è già parlato dell’evoluzione dell’Internet of things in Internet of not things. Una fase chiamata da Gartner Inc. «device mesh», in cui la fisicità...


Per leggere l'intero articolo devi essere un utente registrato.


Clicca qui per registrarti gratuitamente oppure compila il form per effettuare il login

Email:

Password:



Hai dimenticato la password?

altri articoli
IN EDICOLA

L'EDITORIALE
La sfida si sposta sul rapporto uomo-robot

Siamo appena agli albori della quarta rivoluzione industriale, cosiddetta industria 4.0, termine coniato circa un decennio fa dal governo tedesco, che già si percepiscono e si vivono sulla nostra pelle i primi importanti e rivoluzionari cambiamenti. Innanzitutto nel modo di

Leggi tutto

Powered by Share Trading

Everlasting
I più letti
Le strategie del risparmio al tempo dei tassi a zero

06/04/2016

L'industria del risparmio gestito, con la raccolta record del 2015 (oltre 140 miliardi)

Hsbc Global Asset Management lancia due nuovi fondi sul mercato italiano

14/03/2016

HBSC Global Asset Management amplia la gamma di fondi disponibili per il mercato itali